A+ A A-

Cosa significa Brut?

Cosa significa brut?

Prima o poi, se degustate vino e amate le bolle, avrete letto il termine Brut e vi sarete chiesti cosa significa?

Brut è un termine di origine francese che significa "puro, grezzo, crudo", nel mondo del vino Brut viene usato per definire uno champagne o un vino spumante secco e non dolce.

Ecco quindi spigato il termine Brut: poco zucchero e quindi dolcezza e tanta purezza (come dal termine).

Champagne e spumanti hanno una scala secondo la quale vengono classificati in ordine di purezza e dolcezza:

Pas dosè o brut zero: in questo caso il vino contiene meno di 3 gr/l di zucchero.

Extra brut: meno di 6 gr/l.

Brut: meno di 15 gr/l.

Extra dry: tra 12 e 20 gr/l (sebbene il termine possa ingannare è più dolce di un Brut).

Sec o dry: tra 17 e 35 gr/l.

Demi-sec: tra 22 e 50 gr/l.

Doux o dolce: superiore ai 50gr/l, come ad esempio l'Asti spumante.

Il dosaggio dello zucchero cambia quindi la denominazione del vino, non è quindi la causa del mal di testa, imputabile invece alla solforosa

Bere vino di quialità è un piacere, fatelo in modo consapevole imparando a degustare con Made in vino | il nuovo modo di bere vino!

Vota questo articolo
(2 Voti)
madeinvino.com

Seguimi su Google+

1 commento

  • Franz

    Finalmente un sito che oltre a vendere (per altro ottimo vino) ti regala anche nozioni e articoli interessanti, complimenti!

    inviato da Franz Giovedì, 14 Novembre 2013 15:24 Link al commento

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Newsletters

Guida alla degustazione del vino

Iscriviti alla newsletter per ricevere in regalo "La bibbia del sommelier"

The World of

  1. Hot
  2. New
Cosa significa cuvee?

Cosa significa cuvee?

29 Ottobre 2013

Idee Regalo

Idee Regalo

30 Agosto 2013

La storia dei vitigni: il Trebbiano

Ultimi vini degustati

Search

Sign In or Create Account